FULVIA MENDINI

 

FULVIA MENDINI Nasce a Milano nel 1966 dove vive e lavora.

Figlia dell’architetto Alessandro, dopo gli studi di illustrazione e grafica allo IED, ha lavorato nell’Atelier Mendini. In seguito ha iniziato una ricerca pittorica e decorativa personale, approfondendo in particolare il mondo della natura e del ritratto. Il suo linguaggio è influenzato tanto dal mondo del Graphic Design quanto dall’illustrazione per l’infanzia e dalla tradizione artigianale dell’Arts and Crafts. Non si è dedicata solo alla pittura ma ha realizzato vetri, gioielli e borse. Ha esposto i suoi quadri al Grand Palais di Parigi, all’Expo International di Taejon in Corea, alla Triennale di Milano, alla Biennale di Praga, oltre che in numerose gallerie. E’ presente nella collezione del Byblos Art Hotel di Verona e, con mosaici, nelle stazioni della metropolitana di Napoli. Diverse sono state le sue partecipazioni in mostre collettive, tra le più recenti , nel 2013 “Kindergarten” Artforkids, galleria Antonia Jannone, Milano, nel 2014 “L’Arte al tempo della crisi” , Triennale di Milano, nel 2015 “La famosa invasione degli artisti a Milano ” Antonio Colombo Arte Contemporanea , Milano. Molte anche le ultime personali tra cui nel 2011 “Caleidoscopio” Little Circus, Antonio Colombo Arte Contemporanea, Milano, nel 2014 ‘’Fulvia Mendini , dipinti contemporanei in scena aperta’’, a cura di Michele Bellamy Postiglione, Galleria Frascione Arte, Firenze, nel 2016 “The Age of Innocence”, Antonio Colombo Arte Contemporanea, Milano, nel 2017 ‘’Il Cavalluccio e Altre Meraviglie’’, Fabriano Boutique, Roma.

Cerca